Testata per la stampa

Contatti

Dirigente
arch. Alberto Gherardi

Responsabile/Referente
arch. Alberto Gherardi

Personale
Mio Monica
Sangalli Tiziana


Dove rivolgersi
Ufficio Demanio, secondo piano della sede Municipale

Indirizzo
Piazza della Libertà n.2 - San Michele al Tagliamento (VE)

Orario
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00;
Martedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.30
Giovedì su appuntamento


Telefono
0431.516262 - geom. Monica Mio
0431.516263 - arch. Tiziana Sangalli



Fax
0431.516312

E-mail
demanio@comunesanmichele.it

PEC
comune.sanmichelealtagliamento.ve@pecveneto.it

Rilascio di autorizzazioni per occupazioni di area demaniale inferiori ai 30 giorni

  1. Descrizione del procedimento
  2. Altri Enti o Uffici coinvolti
  3. Modalità richiesta
  4. Documentazione da presentare
  5. Scadenze e validità
  6. Costi e modalità di pagamento
  7. Normativa di riferimento
  8. Responsabile Procedimento

Descrizione del procedimento

Chiunque ha necessità di svolgere attività occupando aree libere di demanio marittimo devechiedere preventivamente l’autorizzazione all’ufficio demanio.
La concorrenza è risolta n base alla priorità dell’istanza, salva la facoltà per il comune di pubblicare entro il 30 aprile di ogni anno particolari condizioni di preferenza su determinate aree e termini per la presentazione delle relative istanze.

 

Altri Enti o Uffici coinvolti

  • Ufficio Commercio del Comune di San Michele al Tagliamento
 

Modalità richiesta

La domanda può essere presentata direttamente all'ufficio protocollo del Comune di San Michele al Tagliamento, oppure inviata a mezzo pec o posta ed indirizzata all’Ufficio Demanio del Comune di San Michele al Tagliamento.

 

Documentazione da presentare

  • domanda in bollo contenente la descrizione dell’attività che si andrà a svolgere e la durata;
  • planimetria contenente la localizzazione dell’attività e delle strutture che si andranno a posizionare.
 

Scadenze e validità

La richiesta deve essere presentata almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’attività e l’autorizzazione ha validità massima di 30 giorni.

 

Costi e modalità di pagamento

  • Diritti di segreteria pari ad € 50,00 da versare sul C.C.P.n° 25176363 intestato al Comune di San Michele al Tagliamento - Diritti diSegreteria - Servizio Urbanistica - causale “Spese Istruttoria DemanioMarittimo” (il bollettino è quello usato per le pratiche edilizie);
  • Canone demaniale, fideiussione, imposta regionale,quantificate in base alle superfici richieste;
  • 1 marca da bollo da € 16,00 da presentare al momento del ritiro dell’autorizzazione.
 

Normativa di riferimento

  • Art.38 del Regolamento Comunale per l’Uso del Demanio Marittimo del Comune di San Michele al Tagliamento;
 

Responsabile Procedimento

arch. Ivo Rinaldi