Testata per la stampa

Contatti

Dirigente
arch. Alberto Gherardi
tel. 0431.516261

Responsabile/Referente
arch. Alberto Gherardi
tel. 0431.516261

Personale
sig.ra Annalisa Fabris
tel. 0431.516266
e-mail: ammurbanistica@comunesanmichele.it

geom. Sabrina Piccolo
tel. 0431.516264
e-mail:edilizia@comunesanmichele.it

geom. Jaqueline Liva
tel. 0431.516272
e-mail: edilizia@comunesanmichele.it

arch. Michele Michelutto
tel. 0431.516270
e-mail:edilizia@comunesanmichele.it

geom. Mattia Lisotto
tel. 0431.516273
e-mail: edilizia@comunesanmichele.it

ing. Francesca Bellanca
tel. 0431.516267
e-mail: edilizia@comunesanmichele.it

sig. Thomas Guarnieri
tel. 0431.516265
e-mail: edilizia@comunesanmichele.it

p.i. Leonardo Glerean
tel. 0431.516141
e-mail:urbanistica@comunesanmichele.it

geom. Monica Mio
tel. 0431.516262
e-mail: demanio@comunesanmichele.it


arch. Tiziana Sangalli
tel. 0431.516263
e-mail: demanio@comunesanmichele.it






Dove rivolgersi
Sede municipale del Capoluogo, secondo piano, corridoio di sinistra.

Indirizzo
Piazza della Libertà n. 2 - San Michele al Tagliamento (VE)

Orario apertura al pubblico
Martedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 16:30 - esclusivamente  per il Front Office ;

Venerdì dalle 9:00 alle 12:00 - esclusivamente  tramite appuntamento riservato ai Professsionisti;


Orario telefonate
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 10,30

Fax
0431.516269

PEC
comune.sanmichelealtagliamento.ve@pecveneto.it

Attestazione idoneità abitativa

  1. Descrizione del procedimento
  2. Requisiti del richiedente
  3. Modalità richiesta
  4. Documentazione da presentare
  5. Scadenze e validità
  6. Costi e modalità di pagamento
  7. Esenzione
  8. Moduli
  9. Normativa di riferimento
  10. Responsabile Procedimento

Descrizione del procedimento

Gli stranieri residenti in Italia che hanno un permesso di soggiorno per lavoro, per asilo, per studio, motivi religiosi o familiari, oppure sono già in possesso della carta di soggiorno, possono mantenere o riacquisire l'unità familiare.
Si può presentare richiesta in favore:

  • del coniuge non legalmente separato e di età non inferiore a 18 anni;
  • dei figli minori anche del coniuge o nati fuori dal matrimonio, non coniugati, a condizione che l'altro genitore, qualora esistente, abbia dato il suo consenso;
  • dei figli maggiorenni a carico, se non possono provvedere alle proprie esigenze di vita in per le loro condizioni di salute che comporti invalidità totale;
  • dei genitori a carico che non abbiano altri figli nel loro Paese di origine o di provenienza, ovvero genitori ultra sessantacinquenni, qualora gli altri figli siano impossibilitati al loro sostentamento per documentati, gravi motivi di salute.
 

Requisiti del richiedente

La richiesta deve essere presentata dal cittadino straniero interessato al ricongiungimento di un familiare.

 

Modalità richiesta

La richiesta, predisposta su apposito modulo (vedi link), deve essere presentata, negli orari previsti, all’Ufficio Protocollo, oppure tramite posta raccomandata o posta elettronica certificata;
la richiesta verrà evasa entro il termine perentorio di 30 giorni dalla data di presentazione della relativa domanda.

 

Documentazione da presentare

Copia documento di identità o passaporto;
Copia permesso di soggiorno;
Copia del titolo di proprietà o del contratto di affitto dell’immobile oggetto di attestazione;
Planimetriadell’immobile/alloggio in scala opportuna;
Copia del certificato di agibilità/abitabilità dell’immobile oggetto di attestazione;
Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, compilata dal proprietario dell’immobile, ai sensi art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. (debitamente compilata su apposito modello predisposto);
Diritti di segreteria di €110,00 su contocorrente postale 25176363 – intestato Comune San Michele al Tagliamento – causale attestazione idoneità abitativa;
N°1 marca da bollo da 16,00€ da affrancare sul frontespizio della richiesta;
N°1marca da bollo da 16,00€ per il ritiro dell’attestazione.

 

Scadenze e validità

6 mesi dalla data di rilascio.

 

Costi e modalità di pagamento

Il versamento dei diritti di segreteria di € 110,00 deve essere effettuato sul conto corrente postale n.25176363 intestato a Comune di San Michele al Tagliamento diritti di segreteria - servizio tesoreria piazza libertà n.2, causale attestazione idoneità abitativa seguita dal nome e cognome del richiedente.
Per quanto attiene all’imposta di bollo, una marca da €16,00 deve essere affrancata sul modulo di richiesta ed una marca da €16,00 deve essere affrancata sull’attestazione di idoneità abitativa (come disciplinato dal Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642 e s.m.i.).

 

Esenzione

Non prevista

 

Moduli

Modulo richiesta attestazione idoneità abitativa PDF

Modulo per la richiesta dell'attestazione di idoneità abitativa.

 

Normativa di riferimento

Art. 29 comma 3 lett. a) del D.Lgs 25 1998 n. 286 e s.m.i. – Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, così come modificato dalla L. 94/2009;
D.M. 05 luglio 1975, come da circolare esplicativa del Ministero dell’Interno – Dipartimento Centrale per le Politiche dell’Immigrazione e dell’Asilo;

 

Responsabile Procedimento

Arch. Alberto Gherardi