Testata per la stampa

Contatti

Dirigente
arch. Alberto Gherardi

Responsabile/Referente
arch. Alberto Gherardi

Personale
Mio Monica
Sangalli Tiziana


Dove rivolgersi
Ufficio Demanio, secondo piano della sede Municipale

Indirizzo
Piazza della Libertà n.2 - San Michele al Tagliamento (VE)

Orario
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00;
Martedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.30
Giovedì su appuntamento


Telefono
0431.516262 - geom. Monica Mio
0431.516263 - arch. Tiziana Sangalli



Fax
0431.516312

E-mail
demanio@comunesanmichele.it

PEC
comune.sanmichelealtagliamento.ve@pecveneto.it

Rilascio autorizzazione ai sensi dell’art.38 del Regolamento per l’uso del Demanio Marittimo

  1. Descrizione del procedimento
  2. Altri Enti o Uffici coinvolti
  3. Modalità richiesta
  4. Documentazione da presentare
  5. Scadenze e validità
  6. Costi e modalità di pagamento
  7. Normativa di riferimento
  8. Responsabile Procedimento

Descrizione del procedimento

Chiunque ha necessità di svolgere attività ovvero eseguire opere previste dall’art.38 del Regolamento per l’uso del Demanio Marittimo, quali:
1- porre in opera recinzioni, tubazioni, cavi elettrici, gavitelli, boe, piattaforme, zattere e simili o eseguire qualsiasi innovazione anche mediante movimenti di sabbia;
2- accendere fuochi sull'arenile, tenere, utilizzare e trasportare bombole a gas, stufe a petrolio e simili, e qualsiasi prodotto infiammabile o inquinante;
3- condurre sulla spiaggia e fare il bagno a cani o altri animali ad eccezione dei tratti di arenile segnalati da appositi cartelli; l'autorizzazione non è necessaria per i cani da guida per i non vedenti;
4- esercitare attività commerciali e lucrative (comprese le attività qualificate come arti e mestieri, l’insegnamento del nuoto ecc.).
5- transitare o sostare con veicoli di qualsiasi genere ad eccezione dei mezzi utilizzati dai portatori di handicap.
6- installare tende, roulotte e altri impianti predisposti ad attività di campeggio.
deve richiedere preventivamente l’autorizzazione all’ufficio demanio, specificando le attività che si andranno a svolgere, le modalità e la durata delle stesse. L’autorizzazione verrà rilasciata compatibilmente con le attività di spiaggia presenti in quell’arco di tempo.

Per le attività indicate ai punti 2 e 5, nonché per la manutenzione annuale dell’arenile preparatoria alla stagione balneare, l'autorizzazione si intende sostituita da una denuncia di inizio di attività da presentare almeno 30 giorni prima, attestante l'esistenza dei presupposti e dei requisiti di legge, nonché delle misure adottate per prevenire pericoli o danni a terzi.

L’autorizzazione e i divieti relativi al commercio ambulante sono disciplinati dal piano di commercio sulle aree pubbliche e in particolare dal piano del commercio su aree demaniali marittime.

Possono transitare e sostare i mezzi per la pulizia delle spiagge e per il rifornimento agli esercizi pubblici prima delle ore 09.00 e dopo le ore 19.00.

 

Altri Enti o Uffici coinvolti

  • Ufficio Commercio del Comune di San Michele al Tagliamento.
 

Modalità richiesta

La domanda può essere presentata direttamente all'ufficio protocollo del Comune di San Michele al Tagliamento, oppure inviata a mezzo pec o posta ed indirizzata all’Ufficio Demanio del Comune di San Michele al Tagliamento.

 

Documentazione da presentare

  • domanda in bollo contenente la descrizione dell’attività che si andrà a svolgere, la durata, l’elenco mezzi impiegati (modello e targa) e relativa dichiarazione che gli stessi sono dotati di opportuna polizza assicurativa;
  • planimetria contenente la localizzazione dell’attività ovvero la descrizione delle opere che si andranno ad eseguire.
 

Scadenze e validità

La richiesta deveessere presentata almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’attività ed è valida fino alla conclusione dell’attività.

 

Costi e modalità di pagamento

  • 1 marca da bollo da € 16,00 da presentare al momento del ritiro dell’autorizzazione.
 

Normativa di riferimento

  • Art.38 del Regolamento Comunale per l’Uso del Demanio Marittimo del Comune diSan Michele al Tagliamento;
 

Responsabile Procedimento

arch. Ivo Rinaldi